Caro giudice ti scrivo

Ill.mo Sig. Giudice, purtroppo questa è l’Italia in cui viviamo adesso, queste cose sono all’ordine del giorno dove un onesto cittadino una mattina come tutte